Home » Notizie » Allegria, musica e poesia per la Prima festa dell’estate

Allegria, musica e poesia per la Prima festa dell’estate

di Fondazione F.Turati Onlus | 29 giugno 2017

prima festa dell'estate

Allegria, musica e letture durante la Prima festa dell’estate, la giornata che la Fondazione Turati di Zagarolo ha dedicato all’arrivo della bella stagione. La banda musicale Città di Cave si è esibita regalando agli ospiti tante emozioni. Alla fine, a tutti i presenti, è stato offerto un ottimo buffet.

Prima festa dell’estate all’insegna dell’allegria e della musica alla Fondazione Filippo Turati di Zagarolo, dove domenica scorsa si è tenuto l’evento organizzato per dare il benvenuto alla bella stagione. Per gli ospiti della struttura e i loro familiari è stato un pomeriggio intenso, spensierato e al contempo carico di belle emozioni.

I primi a esibirsi sono stati i partecipanti al laboratorio “A ritmo dei ricordi: viaggio tra folklore e memoria“: la dimostrazione ha costituito la chiusura del progetto, finalizzato alla stimolazione cognitiva e sensoriale di gruppo. Dopo di loro è stata la volta di Adriana, una scrittrice al momento degente nel reparto estensivo, la quale ha letto ai presenti alcune delle sue poesie, riguardanti il tema del ricordo. L’associazione bandistica Città di Cave, ospite della Turati proprio in occasione della Prima festa dell’estate, ha omaggiato i partecipanti all’evento con uno spettacolo musicale estremamente coinvolgente ed emozionante.

La festa si è conclusa con un piacevole momento conviviale, che ha visto i musicisti, gli anziani ospiti e i loro familiari condividere un buon buffet.

Ecco alcune foto della festa:

 

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati