Home » Zagarolo » L’Alzheimer nelle parole dello scrittore Flavio Pagano

L’Alzheimer nelle parole dello scrittore Flavio Pagano

di Fondazione F.Turati Onlus | 13 ottobre 2017

Alzheimer

Per la Giornata mondiale dell’Alzheimer la Fondazione Turati di Zagarolo ha preso parte ad alcune iniziative di sensibilizzazione e approfondimento sul tema. Un articolo comparso sul giornale Numerozero racconta in particolare dell’incontro con lo scrittore Flavio Pagano, svoltosi a Palazzo Rospigliosi.

La Fondazione Filippo Turati di Zagarolo ha preso parte alle iniziative promosse in occasione della XXIV Giornata mondiale dell’Alzheimer con il patrocinio del Comune di Zagarolo e della Federazione Alzheimer Italia. Oltre ad aprire le porte per un pomeriggio, offrendo al pubblico eventi di animazione, di informazione e di approfondimento sul tema dell’Alzheimer, la Fondazione ha partecipato anche ad alcuni appuntamenti che hanno coinvolto gli studenti degli istituti superiori del territorio. In particolare a Palazzo Rospigliosi ha promosso in collaborazione con il liceo scientifico Borsellino – Falcone” un incontro con lo scrittore Flavio Pagano, autore del romanzo “Perdutamente” (Giunti 2013).

La giornata, a cui hanno partecipato alcuni operatori e ospiti della Turati, è raccontata in un articolo comparso nei giorni scorsi sul giornale cartaceo Numero Zero, nel quale compaiono anche alcune foto dell’evento. Sull’omonimo sito di informazione è presente inoltre un’intervista all’autore.

Ecco una scansione dell’articolo, firmato da Mjriam Tassan:

Alzheimer

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati