Home » Centri di riabilitazione e terapia fisica » Gavinana – Residenza “I Fiori” – RSA

Gavinana – Residenza “I Fiori” – RSA

Gavinana RSA

La Residenza per Anziani “I Fiori” è un edificio sviluppato su tre livelli, molto accogliente. Si caratterizza per l’ampiezza degli spazi, l’alta qualità dei materiali utilizzati, l’elevato livello di rifiniture ed una grande e diffusa luminosità, grazie alla copertura costruita da un ampio lucernario.

La Residenza ospita persone anziane autosufficienti o parzialmente autosufficienti, anche con un parziale deterioramento delle condizioni cognitive; è compreso un modulo sperimentale definito BIA (Bassa intensità assistenziale) per Ospiti il cui grado di non autosufficienza non è così elevato da considerarli idonei per un reparto di non autosufficienti. I posti letto sono così suddivisi: 30 sono riservati a persone non autosufficienti (modulo base); per gli Ospiti autosufficienti sono a disposizione altri 30 posti, di cui 20 per il modulo BIA.

Al piano terra della struttura sono collocati gli spazi comuni: la cucina centralizzata, una spaziosa sala da pranzo, adatta anche ad accogliere parenti ed amici, una sala di soggiorno e di lettura. Tutte le sale hanno accesso diretto al parco circostante. Ai piani superiori, per un totale di 60 posti letto, sono collocate le camere. Al primo piano ci sono 17 camere doppie, mentre al secondo piano 26 camere singole, tutte dotate di bagno in camera facilmente accessibile anche per Ospiti che usufruiscono di ausili.

A tutti gli Ospiti è garantita l’assistenza medica ed infermieristica e la presenza di fisioterapisti per terapie di gruppo.

Modulo RSA a bassa intensità assistenziale (BIA)

La BIA è un modulo sperimentale all’interno della RSA, voluto dalla Regione Toscana e rivolto ai cittadini che, in relazione al loro stato di salute, necessitano di una assistenza meno intensiva di quella che viene garantita in una RSA tradizionale. Questo consente di ampliare la gamma dei servizi e di ottimizzare l’utilizzo delle risorse sul territorio.

La Fondazione Turati ha aderito alla sperimentazione e ha istituito un nucleo di 20 posti letto.

Agli Ospiti è fornita l’assistenza socio-sanitaria secondo i parametri stabiliti per questo tipo di residenza. Sono garantiti i servizi medico e infermieristico, la riabilitazione, finalizzata al recupero o al mantenimento delle funzionalità motorie, l’attività di animazione, il vitto e, a pagamento, la lavanderia per i capi personali, il parrucchiere e il podologo.

Ogni sei mesi viene verificato il piano di assistenza individuale per adeguarlo, se necessario, al mutato stato di salute dell’Ospite.

Per maggiori informazioni

Per avere maggiori informazioni contattare la segreteria del Centro al numero 0573 66032 oppure all’indirizzo e-mail accettazionegavinana@fondazioneturati.it. E’ possibile utilizzare il form sottostante per ricevere informazioni oppure essere ricontattati.

Alcune immagini