Home » Centri di riabilitazione e terapia fisica » Residenza per anziani a Zagarolo

Residenza per anziani a Zagarolo

Residenza per Anziani a Zagarolo
RSA Zagarolo

La residenza per anziani della Fondazione Turati a Zagarolo, nel verde dei dintorni di Roma

La RSA di Zagarolo dispone di 100 posti letto, con camere molto spaziose a uno o a due letti, tutte dotate di ampi e confortevoli servizi igienici.

La struttura è organizzata in tre nuclei ad alto mantenimento da 20 persone ciascuno (Rospigliosi, Belvedere e Anfiteatro), a cui si aggiungono due nuclei da 20 persone ciascuno di RSA estensiva per non autosufficienti. Ogni modulo è autosufficiente per spazi collettivi e di socializzazione.

La residenza è dotata anche di ampie zone destinate ad attività comuni, del tutto distinte dagli spazi destinati alle camere da letto. Internamente a disposizione degli ospiti: parrucchiere, podologo, attività ginniche e riabilitative, oltre naturalmente ad assistenza medica e infermieristica.

Il medico responsabile della RSA di Zagarolo è la dottoressa Giada Tassan.

RSA estensiva per non autosufficienti

Questa nuova modalità di ospitalità, introdotta dal DCA 73/2016 della Regione Lazio, si caratterizza per la sua attenzione globale al paziente anziano non autosufficiente. I destinatari di questa tipologia assistenziale sono identificabili come segue:

  • provenienti da strutture per acuti che, pur non richiedendo un intervento assistenziale intensivo, non possono essere dimessi al proprio domicilio;
  • provenienti da strutture per post-acuzie che hanno terminato il ciclo di riabilitazione intensiva e che non possono ancora rientrare al proprio domicilio;
  • provenienti dal proprio domicilio che richiedono un’assistenza temporanea maggiore di quanto possa essere garantito dall’assistenza domiciliare.

L’attivazione di tale percorso residenziale prevede:

  • autorizzazione previa valutazione multidimensionale dell’Unità valutativa geriatrica territoriale (anche per i degenti in ospedale);
  • residenzialità senza compartecipazione alla spesa e totalmente a carico del Ssn (la gestione sanitaria dell’ospite avviene di concerto con il Mmg che rimane il medico prescrittore delle terapie farmacologiche e degli eventuali esami laboratoristici/visite/esami strumentali, come negli altri regimi RSA).

All’ingresso in nucleo, l’ospite viene accolto e valutato dall’équipe multidisciplinare che elabora per lui un Piano assistenziale individuale (PAI), volto a fissare gli obiettivi e gli interventi da metter in atto per la presa in carico globale dell’anziano, che viene redatto e condiviso con l’utente e la sua famiglia.

Durante la degenza, vengono garantite l’assistenza medica e infermieristica h 24, l’assistenza sociosanitaria e le attività riabilitative (fisioterapia, terapia occupazionale, logopedia, colloqui psicologici, stimolazione cognitiva) previste per l’ospite. Inoltre, l’assistente sociale e la psicologa predispongono un programma di colloqui integrati con l’ospite e il suo nucleo familiare, volti a individuare le strategie più adatte per il suo reinserimento a domicilio (attivazione ADI) o la prosecuzione della residenzialità in altro regime (RSA alto/basso mantenimento).

Al termine dei giorni di ospitalità programmati, viene eseguita una riunione d’équipe in cui viene redatta, sulla base degli obiettivi raggiunti e da raggiungere, la scheda di dimissione integrata, strumento essenziale per una dimissione “protetta” dell’ospite.

Il medico responsabile del modulo è il dottor Vincenzo Gianturco.

Contatti

Il Centro ha sede in Località Colle del Pero a Zagarolo, a pochi chilometri da Roma. La struttura è accessibile e dotata di parcheggio.

Per contattare il Centro è possibile utilizzare il form sottostante oppure telefonare al numero 06 83800224. In alternativa inviare una mail ad zagarolo@fondazioneturati.it.

Il nostro Centro di Riabilitazione è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale e pertanto tutte le prestazioni sanitarie Mediche , infermieristiche, riabilitative e di assistenza di base sono comprese nella retta sanitaria che ci viene corrisposta. Pertanto NULLA è dovuto a nessuna delle figure professionali succitate e a nessun titolo per coloro che accedono alla nostra struttura con impegnative su ricettari ASL, siano esse firmate da Medici di Medicina Generale, Specialisti del SSN o Medici appartenenti a Strutture Ospedaliere Pubbliche