Home » Notizie » Centro di Soggiorno Il Belvedere: sessanta penotazioni per la settimana a Vieste promossa da Pensalibero. Le tariffe per l’estate 2012

Centro di Soggiorno Il Belvedere: sessanta penotazioni per la settimana a Vieste promossa da Pensalibero. Le tariffe per l’estate 2012

di Fondazione F.Turati Onlus | 12 giugno 2012

Sono disponibili sul sito soggiornobelvedere.it le tariffe per la prossima stagione estiva del Centro di Soggiorno Il Belvedere, la moderna struttura ricettiva priva di barriere architettoniche che la Fondazione Turati gestisce a Vieste (FG), perla del Gargano.

Intanto si registra un boom di iscrizioni alla settimana di vacanza promossa da Pensalibero dal 23 al 30 giugno. Ad oggi i partecipanti sono sessanta: in parte raggiungeranno Vieste in autobus ( che partirà da Firenze) e in parte faranno il viaggio con i propri mezzi. La settimana, lo ricordiamo, avrà il costo di 320 euro in camera doppia, tutto compreso, inclusi spiaggia, ombrellone e sdraio.

Chi lo desidera potrà usufruire del Soggiorno anche individualmente, nel periodo che preferisce. Modalità e tariffe su www.soggiornobelvedere.it.

Grazie al suo collocamento la struttura, immersa in un parco ricco di ulivi secolari e a poca distanza dal mare, facilitata dal mite clima offerto dalla zona, rappresenta il luogo ideale per trascorrere un periodo anche lungo di relax godendo a pieno delle bellezze offerte dalla natura.

La struttura è dotata di 72 camere tutte con servizi e bagni autonomi. Nel Centro sono presenti un ristorante tipico mediterraneo, una palestra per il corpo libero, un bazar con edicola e tabacchi, un negozio di parrucchiere, sale TV e conferenza, una cappella per le funzioni religiose, un campo da tennis e due campi da bocce. La spiaggia privata è raggiunta da un servizio navetta a disposizione degli ospiti. Dalla stagione 2012 sono inoltre disponibili confortevoli ed indipendenti appartamenti mono e bilocali.

In caso di formazione di gruppi, saranno praticati sconti. Per informazioni, questi i recapiti:

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati