Home » In evidenza » Dopo di noi, maxi stanziamento della Toscana

Dopo di noi, maxi stanziamento della Toscana

di Fondazione F.Turati Onlus | 1 agosto 2017

dopo di noi

Dalla Regione Toscana un ulteriore stanziamento per il “Dopo di noi”. L’obiettivo è attuare interventi utili a far raggiungere ai beneficiari il massimo grado di autonomia possibile.

La Regione Toscana ha stanziato 5.760.000 euro, che vanno ad aggiungersi ai 5.490.000 erogati dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per interventi a sostegno delle persone con gravi disabilità rimaste sole o che hanno una famiglia che non è in grado di assisterle. “La disabilità – ha detto l’assessore alla Sanità toscana, Stefania Saccardi, commentando lo stanziamento – è già una condizione difficile quando la persona può contare su sostegno e assistenza da parte dei familiari. Ma diventa veramente drammatica quando la persona disabile resta sola, perché i genitori non ci sono più o comunque non sono in grado di occuparsene. Questo è il senso delDopo di noi“: che i genitori non debbano preoccuparsi di cosa succederà al figlio quando loro non ci saranno più. E noi vogliamo che le famiglie non debbano sentirsi sole e abbandonate con questa preoccupazione. Questo finanziamento consistente servirà a realizzare progetti su misura, rispondenti alle esigenze di ogni singola persona disabile, perché possa continuare ad avere una vita dignitosa anche quando resterà sola“.

Gli interventi, che dovranno servire ad incrementare la possibilità per i disabili di raggiungere il massimo grado di autonomia possibile,  saranno finalizzati a favorire la permanenza in abitazioni supportate, tipo gruppi di appartamenti o co-housing.

 

 

 

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati