Home » Notizie » Estate@Vieste.Turati/Eventi: Vieste, al regista Piccioni il Premio ‘Film Fest Carlo Nobile’

Estate@Vieste.Turati/Eventi: Vieste, al regista Piccioni il Premio ‘Film Fest Carlo Nobile’

di Fondazione F.Turati Onlus | 16 luglio 2012

Torna, nel programma dell’estate viestana, dal 19 al 22 luglio, il “ViesteFilmFest”, che tanto successo ha riscosso negli anni passati, con la complicità di grandi personaggi del cinema italiano giunti a Vieste per presentare le loro opere.L’obiettivo è quello di mantenere in vita, sia pure in tono minore, una manifestazione “storica” del Promontorio come GarganoCinema – ViesteFilmFest che ha caratterizzato nel passato l’estate della Montagna del Sole.
Un percorso cominciato due anni fa con il progetto legato alla figura di Sergio Rubini e che punta ad approfondire la conoscenza di autori affermati del cinema italiano. Un progetto in grado di essere anche occasione di intrattenimento culturale per i molti turisti presenti sul Gargano e che punta a proporsi come strumento di marketing territoriale valorizzando al contempo luoghi e monumenti e storie del nostro territorio. Per questo si è pensato quest’anno di affiancare al progetto di approfondimento del lavoro cinematografico di Giuseppe Piccioni, con la consegna del premio Carlo Nobile, altri momenti di spettacolo che raccontino storie del sud.
In primo luogo lo spettacolo “Tonino a testa in giù” di Michele De Virgilio. Un monologo teatrale che l’attore foggiano ha scritto prendendo spunto dal crollo del palazzo di Viale Giotto, avvenuto a Foggia del 1999. Uno spettacolo realizzato in coproduzione con la Francia e che è stato rappresentato la scorsa primavera a Parigi.
Accanto a questo, il reading letterario di Anna Pavignano, con musica dal vivo, tratto dal suo romanzo “Da domani mi alzo tardi”. Si tratta della sceneggiatrice di tutti i film di Massimo Troisi che in questo libro ripercorre le tappe della vita artistica e personale condivise con uno dei più grandi personaggi della cultura e dello spettacolo meridionale degli ultimi decenni.
Per quello che riguarda il premio “Vieste Filmfest Carlo Nobile”, si è pensato a Giuseppe Piccioni. Autore affermato e molto amato del cinema italiano contemporaneo anche se con un filmografia non lunghissima.

Redazione Teleradioerre

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati