Home » Notizie » Graziano Cioni nel CdA della Fondazione “F. Turati”

Graziano Cioni nel CdA della Fondazione “F. Turati”

Graziano Cioni, che vanta una lunga esperienza amministrativa con particolare riferimento alla sanità e al sociale, è entrato a far parte del vertice della Turati.

di Fondazione F.Turati Onlus | 4 luglio 2016

Graziano Cioni, che vanta una lunga esperienza amministrativa con particolare riferimento alla sanità e al sociale, è entrato a far parte del vertice della Turati.

GrazianoCioniGraziano Cioni, noto esponente politico fiorentino, già deputato e senatore nella XI, XII e XIII legislatura, è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Direttivo della Fondazione “F.Turati” Onlus. La nomina di Cioni, che vanta anche una lunga esperienza amministrativa nel Comune di Firenze come responsabile, fra l’altro, di sanità pubblica e sicurezza sociale, si inquadra nel processo di potenziamento e ulteriore qualificazione delle attività della Turati in Toscana, Lazio e Puglia. Costituitasi come Fondazione nel 1966, con il riconoscimento del Presidente della Repubblica, la Turati, che gestisce RSA, RSD, moduli specialistici per stati vegetativi permanenti e Alzheimer, Centri di Riabilitazione e di Terapia fisica e Centri di Soggiorno per un totale di 500 posti letto, è riuscita nei suoi 50 anni di vita a decuplicare il proprio patrimonio immobiliare e il numero dei dipendenti, che attualmente sono circa 300. Tutto realizzato senza contributi pubblici o privati ma solo attraverso un’amministrazione oculata e il costante reinvestimento degli utili. Anche gli amministratori non percepiscono alcun emolumento per l’attività prestata. Una realtà, quella della Turati, oggi presieduta da Nicola Cariglia, che, per dimensioni e qualità degli interventi, si colloca ai vertici delle più importanti Istituzioni del privato sociale laico che operano in campo sanitario.

 

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati