Home » Notizie » Le Onlus non sono tutte uguali

Le Onlus non sono tutte uguali

di Fondazione F.Turati Onlus | 13 dicembre 2017

La Fondazione Filippo Turati Onlus ripercorre la propria storia, iniziata grazie a un gruppo di giovani amici impegnati nel sociale e proseguita nel segno di una crescita costante. E invia a tutti i più sinceri auguri di buone feste.

La nostra storia, ossia quella della nostra Onlus, inizia nell’immediato dopoguerra quando un gruppo di amici attorno ai 30 anni, fortemente impegnati nel sociale, iniziò un’attività a favore dei giovani con corsi di formazione, scuole professionali e colonie estive.

È da lì che è nata la Fondazione Turati. 

Da allora, la crescita è stata costante. Le strutture, tutte di proprietà e realizzate senza nessun contributo pubblico o privato, sono passate da 4000 a oltre 45.000 mq., i posti letto sono quasi 600. I dipendenti, età media 41 anni, sfiorano le 300 unità e il loro numero è aumentato costantemente negli anni, anche in quelli dell’ultima, lunghissima crisi. 

Nessuno è stato mai licenziato per motivi economici. 

Il bilancio, oggi come ieri, è in pareggio. Tutti gli utili sono sempre stati costantemente reinvestiti. Anche gli amministratori prestano gratuitamente la loro opera.

La crescita esponenziale della Turati è dovuta principalmente alla sua capacità di adeguarsi rapidamente alla domanda di assistenza e di salute della società italiana. Oggi è una delle più belle realtà italiane del privato sociale laico e uno dei pochi Enti no-profit in grado di dare una risposta, di qualità, efficiente e appropriata, a tutta la gamma dell’assistenza post-acuzie sia per quanto riguarda i ricoveri temporanei, riabilitazione fisica e neurologica, assistenza post dimissioni ospedaliere e bassa complessità, sia per i ricoveri a lungo termine, anziani non autosufficienti, disabili gravi, soggetti affetti da Alzheimer o in stato vegetativo permanente.

Hanno contribuito, in modo determinante, al raggiungimento di questo risultato la dedizione, l’impegno e la preparazione del personale dipendente, la serietà e l’oculatezza della gestione, la collaborazione costante e proficua con le autorità sanitarie, l’attaccamento e la soddisfazione delle oltre 5000 persone che ogni anno usufruiscono dei nostri servizi.

A tutti, in occasione delle prossime Festività, i ringraziamenti e gli auguri più sinceri, con la promessa che continueremo nel nostro impegno con la passione e la dedizione di sempre.

Buone Feste

 

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati