Home » Blog » Marco e le fatiche del calcio che conta #sportmigliore

Marco e le fatiche del calcio che conta #sportmigliore

di Davide & Niccolo | 22 agosto 2017

calcio che conta

Marco ripensa a quando ha preso parte a un importante torneo internazionale, dove ha potuto finalmente mettersi alla prova nel calcio che conta. E scendere in campo per la prima volta con la sua nuova squadra.

Durante le sedute per la terapia riabilitativa al Centro di riabilitazione e terapia fisica di Pistoia, in attesa di tornare a giocare, Marco ripensa al suo percorso sportivo. E ricorda il momento in cui riuscì a fare il suo ingresso nel calcio che conta, quando l’AC Fiorentina decise di farlo diventare un suo giocatore. Dopo poco tempo ebbe la possibilità di dimostrare le sue abilità presso il torneo internazionale di Montecatini Terme, al quale partecipano diverse squadre di livello professionistico. Per Marco era l’occasione che sognava da sempre, ma proprio a quel punto successe qualcosa di inaspettato:

«… durante una partita del torneo, un avversario è entrato in modo pericoloso con il cosiddetto “piede a martello”, costringendomi a uscire in barella dal campo da gioco…»

… continua