Home » Modulistica e informazioni » Gavinana – Accesso ai servizi delle RSA

Gavinana – Accesso ai servizi delle RSA

La Direzione offre la possibilità di visitare la struttura, previo appuntamento.

In tale occasione, il nostro personale fornirà tutte le informazioni utili relative alle modalità di erogazione dei servizi ed alle procedure per definire l’ingresso in RSA.

L’accoglienza dell’ospite è gestita dall’ équipe medico-assistenziale, che acquisirà tutte le informazioni utili per il soggiorno dell’ospite e per la programmazione di un piano assistenziale individualizzato. La RSA, allo scopo di tutelare e garantire la qualità dei suoi servizi, si riserva un periodo di osservazione successivo all’ingresso per valutare la compatibilità tra le esigenze dell’ospite e le caratteristiche della struttura.

Si può accedere alla RSA secondo due modalità:

Accesso in forma privata

Per avanzare la richiesta di soggiorno, temporaneo o permanente, presso la RSA è necessario inoltrare la domanda su apposito modulo di ammissione da richiedere direttamente al Centro Socio Sanitario di Gavinana. La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte, compresa la sezione di pertinenza del medico di famiglia, e recapitata alla Direzione del Centro. Quindi, il modulo verrà sottoposto al MMG che, previo parere positivo, prenderà in carico l’ospite dopo l’ingresso. L’ufficio accettazioni concorderà e comunicherà orario e data di ingresso, e fornirà tutte le informazioni necessarie alla degenza in struttura. Al momento dell’ingresso, è necessario versare un deposito cauzionale infruttifero pari ad una mensilità (per ricoveri più brevi , pari ai giorni di permanenza). La stessa cifra sarà restituita alla fine della permanenza dell’ospite all’interno della RSA.

Accesso in forma convenzionata

Il Centro riceve direttamente dai Servizi territoriali i nominativi e le impegnative contenenti le informazioni necessarie per la valutazione dell’ospite. Se l’ospite è a domicilio, verrà contattato dall’ufficio accettazioni per concordare e comunicare orario e data di ingresso, e fornire tutte le informazioni necessarie alla degenza in struttura. Qualora fosse ricoverato in altra struttura, gli accordi per il trasferimento verranno presi direttamente con il personale preposto e comunicati successivamente ai familiari.

Al momento del ricovero sono necessari:

  • Fotocopia del libretto sanitario;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento valido;
  • In caso di rapporto convenzionato, impegnativa convalidata;
  • Fotocopia di eventuale certificato d’invalidità;
  • Fotocopia della documentazione sanitaria relativa al periodo antecedente al ricovero (accertamenti diagnostici, cartelle cliniche, esami ematochimici e radiografici, analisi); eventuali originali saranno restituiti alla dimissione;
  • Relazione medica sulla terapia in atto con indicazione dei farmaci, posologia, orario e via di somministrazione, durata del trattamento. La relazione dovrà essere munita di timbro e firma del Sanitario;
  • Per gli aventi diritto, attestato comprovante l’esenzione dal ticket;
  • Piccola scorta iniziale di farmaci. Il MMG che prenderà in carico l’ospite, provvederà alle prescrizioni successive.

Per quanto concerne l’abbigliamento, oltre alla biancheria intima, si consigliano indumenti comodi (tute da ginnastica e scarpe adatte preferibilmente chiuse ed antiscivolo), accappatoio, pigiami o vestaglie da camera, (non consentiti durante il giorno). E’ necessario portare le suppellettili personali (spazzolino da denti, pettine, spazzola, rasoio, ecc.), eventuale protesi dentaria, occhiali ed altri ausili (bastoni, carrozzina, ecc.), materasso e/o cuscino antidecubito e rialzo per WC ( se l’utente ne è già fornito).

In base alla tipologia di ricovero, verrà comunicato l’importo giornaliero della retta.