Home » Notizie » Nasce il Comitato Scientifico della Turati

Nasce il Comitato Scientifico della Turati

di Fondazione F.Turati Onlus | 8 marzo 2017

La sede centrale della Fondazione Turati a Pistoia ospita la presidenza, la direzione generale, la direzione amministrativa, le risorse umane, il comitato scientifico ed il centro studi
La sede di Pistoia

Un organismo composto da docenti universitari e primari ospedalieri formerà il Comitato Scientifico che coordinerà l’attività medica e assistenziale della Fondazione Turati.

Non solo cure e assistenza. Ormai da un paio di anni la Fondazione Turati, attraverso il suo Centro Studi, di cui è responsabile il Dottor Luciano Pallini, ha dato il via ad una serie di convegni e pubblicazioni per riflettere sui profondi cambiamenti che stanno avvenendo nella società italiana e per individuare quali siano i nuovi bisogni e le nuove domande di assistenza che da questi emergono. Ora, nell’ottica di fornire servizi non solo sempre più moderni e attuali ma anche migliori dal punto di vista della qualità, viene fatto il passo successivo con la nascita di un Comitato Scientifico che dovrà sovrintendere e coordinare tutta l’attività medica e assistenziale. Il prossimo 28 marzo, presso il Centro socio-sanitario di Zagarolo, si terrà la prima riunione, costitutiva, del Comitato. Sono stati invitati a partecipare docenti universitari e noti primari ospedalieri.

Il Comitato, oltre ad essere il naturale punto di riferimento per gli operatori sanitari della Turati, avrà il compito di organizzare convegni e corsi di aggiornamento, erogare borse di studio a giovani medici laureati o laureandi, curare le pubblicazioni scientifiche della Fondazione e, in progresso di tempo, editare una rivista on line di carattere medico ed assistenziale, inerente all’attività e alle cure che vengono svolte presso i Centri della Fondazione.

 

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati