Home » Notizie » Una tesi di laurea in fisioterapia realizzata alla Turati

Una tesi di laurea in fisioterapia realizzata alla Turati

di Fondazione F.Turati Onlus | 23 novembre 2017

tesi di laurea in fisioterapia

Discussa all’università di Firenze una tesi di laurea in fisioterapia su uno studio pilota realizzato presso la Turati. La relatrice è Federica Marini, coordinatrice dei fisioterapisti del Centro di riabilitazione e terapia fisica.

Uno studio pilota sulla metodica della RPG (Rieducazione posturale globale) nel trattamento dei pazienti con sclerosi multipla, realizzato presso la Fondazione Turati. È il tema di una tesi di laurea in fisioterapia discussa all’università di Firenze il 22 novembre scorso da Sara Rosati, che ha realizzato lo studio sotto la guida della relatrice Federica Marini, docente presso la scuola di Scienze della salute umana e coordinatrice dei fisioterapisti del Centro di riabilitazione terapia fisica di Pistoia. Figurano come correlatori della tesi, inoltre, Alberto Marchi e Riccardo Zanola, entrambi fisioterapisti del centro. Altre due terapiste della Turati, Giulia Mazzei e Lory Scalera, hanno collaborato allo studio effettuando alcune sedute di RPG.

L’intento di tale studio pilota è stato quello di valutare la possibilità di impiegare la RPG, di solito prettamente utilizzata in ambito ortopedico, su soggetti affetti da sclerosi multipla. Si è proposto inoltre di stabilire se le modalità adottate da tale indagine siano valide o meno per eventuali studi futuri.

Alla neodottoressa Sara Rosati le congratulazioni della Fondazione Turati. Ecco alcune foto scattate dopo la discussione della sua tesi di laurea in fisioterapia “La metodica di Rieducazione posturale globale nel trattamento di individui con sclerosi multipla. Uno studio pilota non controllato”.

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati