Home » Vieste » La Giornata del malato a Vieste

La Giornata del malato a Vieste

di Fondazione F.Turati Onlus | 27 febbraio 2018

Giornata del malato

Alla Turati di Vieste canti, musica e una Santa Messa celebrata dal cappellano, don Michele Pio Cardone, hanno creato una speciale atmosfera in occasione della Giornata del malato.

La Giornata del malato è stata onorata anche alla Fondazione Turati di Vieste. Per l’occasione, giovedì 22 febbraio scorso, il cappellano don Michele Pio Cardone ha celebrato la Santa Messa ricordando la figura di don Luigi Giussani.

Alla messa ha partecipato un numero considerevole di persone, compresi naturalmente gli ospiti della struttura e i loro familiari. La Giornata del malato è stata inoltre accompagnata da bellissimi canti e da un intenso assolo di chitarra, che hanno reso speciale l’atmosfera creatasi all’interno della sala convegni del centro socio-sanitario

L’incontro ha rappresentato un momento di serenità e preghiera ma anche un’opportunità di stare insieme. A don Michele Pio Cardone, da parte dello staff della struttura, va un particolare ringraziamento per l’entusiasmo e lo spirito organizzativo capaci, con semplicità e carisma, di coinvolgere le persone.

Ecco alcune foto della Giornata del malato a Vieste:

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati