Home » Notizie » Torna il pranzo dei centenari nel Salone dei Cinquecento

Torna il pranzo dei centenari nel Salone dei Cinquecento

di Fondazione F.Turati Onlus | 16 febbraio 2018

centenari

L’appuntamento si terrà prossimamente a Palazzo Vecchio. L’appello, per le famiglie con un congiunto centenario, è di mettersi in contatto con gli uffici della Turati di Firenze.

Il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio tornerà a ospitare la festa dei centenari, trasformandosi per un giorno in una grande sala da pranzo. La Fondazione Filippo Turati e il Comune di Firenze hanno scelto infatti di rinnovare l’appuntamento dedicato alle persone con oltre 100 anni di età e ai loro familiari. Inizialmente programmato per domenica 8 aprile, l’evento è posticipato di qualche settimana per motivi organizzativi. Avrà luogo, comunque, prima del periodo estivo.

Negli ultimi 10 anni, la città di Firenze ha visto crescere notevolmente il numero degli ultracentenari che, toccando quota 211, sono più che raddoppiati.

«La festa era un regalo bellissimo – dice Graziano Cioni, membro del comitato direttivo della Turati – che ora il presidente della Fondazione, Nicola Cariglia, e il sindaco Dario Nardella hanno deciso di rinnovare, sempre nel Salone dei Cinquecento con un buon pranzo».

Oltre al pranzo, offerto ai centenari e alle loro famiglie, all’appuntamento ci saranno altre gradevoli sorprese. Sponsor dell’evento, Giovanni Allegri e la moglie Francesca, imprenditori nel settore della moda e amici della Fondazione Turati.

L’appello, per le famiglie con un congiunto centenario, è di mettersi in contatto con gli uffici della Fondazione Turati, a Firenze in via Capo di Mondo 56/2, chiamando il numero 055 5324500.

Ufficio Comunicazione della Fondazione F.Turati