Home » Gavinana » A Gavinana è arrivata la primavera

A Gavinana è arrivata la primavera

di Ufficio stampa | 17 Maggio 2019

primavera
I Maggiaioli di Bivigliano

Alla Turati di Gavinana la primavera continua con alcuni appuntamenti speciali. Sabato prossimo alle 15,30 l’appuntamento con i Maggiaioli di Bivigliano, il 25 ci sarà invece il Cantar Maggio.

Nonostante il meteo non troppo favorevole, nel mese di aprile alla Fondazione Turati di Gavinana è fiorita la primavera: il fitto programma di appuntamenti, organizzati dallo staff di terapia ricreativa delle RsaGli alberi” e “I fiori“, è all’insegna della musica, dell’allegria e della collaborazione con le altre realtà della Montagna pistoiese.

I prossimi due fine settimana in residenza saranno dedicati alla cultura popolare.  Sabato 18 maggio alle ore 15,30 la struttura ospiterà i Maggiaioli di Bivigliano diretti da Sandro Palmieri, mentre sabato 25, nel tardo pomeriggio, gli ospiti e gli operatori della struttura assisteranno al passaggio del Cantar Maggio 2019, organizzato dal comitato parrocchiale di Gavinana, il quale farà visita alla Turati portando con sé canti e serenate. 

Grazie agli studenti, ai docenti e alle famiglie della scuola media a indirizzo musicale di San Marcello, la Turati ha ospitato nei giorni scorsi una giornata all’insegna dello scambio intergenerazionale che ha visto i residenti delle Rsa “Gli alberi” e “I fiori” essere protagonisti attivi e partecipare ai laboratori creativi organizzati dallo staff interno per accogliere la visita dei ragazzi. I giovani musicisti in erba hanno emozionato i presenti con la loro musica e il loro grande impegno. 

Ecco qualche foto dell’evento:

Anche il pranzo di Pasqua, lo scorso 21 aprile, è stato un momento pieno di gioia che gli ospiti hanno condiviso con tutto lo staff operativo, con i familiari e con gli amici presenti…. Ecco qualche foto della giornata di festa.