Home » Notizie » Il riformismo e la Grande Guerra

Il riformismo e la Grande Guerra

di Ufficio stampa | 1 Aprile 2019

riformismo

Sul periodico online Solo Riformisti l’articolo di Simone Fagioli “Il riformismo e la Grande Guerra”, dedicato al secondo volume della Piccola biblioteca del Riformismo socialista voluta dalla Fondazione Turati.

È uscito (2019) nella collana Piccola biblioteca del Riformismo socialista, pubblicata dalla Fondazione Filippo Turati in collaborazione con Lucia Pugliese Editore – Il Pozzo di Micene e curata da Zeffiro Ciuffoletti, il secondo volume, dedicato al rapporto tra Riformismo socialista e Grande Guerra.

Il saggio – antologia è curato da Andrea de Giorgio e si avvale di una rilevante introduzione di Zeffiro Ciuffoletti che inquadra il rapporto non sempre facile tra socialismo e guerra.

Già la definizione non solo storiografica, ma anche politica e sociale di guerra, sottolinea Ciuffoletti, è densa di significati e l’area socialista sin dagli anni Ottanta dell’Ottocento si interroga non solo sulla guerra, ma anche sul militarismo, intesi come momenti del capitalismo superati con il trionfo del socialismo e di un più generale pacifismo.

Prosegui la lettura dell’articolo di Simone Fagioli, “Il riformismo e la Grande Guerra”, su soloriformisti.it